© Piergiorgio Sorgetti

Attraverso Lo Sguardo / Corso Base di Tecnica e Teoria Fotografica

Quando : Dal 4 Ottobre al 29 Novembre (tutti i lunedì)

Dove : PHmuseum Lab, Via Paolo Fabbri 10/2a, Bologna

Lingua : Italiano

Borsa di studio completa : 1 (fai richiesta entro il 7 Settembre)

Tariffa Early Bird : €180 (prenota prima del 14 Settembre)

Prezzo Standard : €230

Partecipanti : Min 6 Max 14

Raccomandato per : Principianti

Prenota ora

INCONTRO #1 | Introduzione al corso e definizione obiettivi

Lunedì 4 Ottobre ore 18,30-20

INCONTRO #2 | Scoperta ed evoluzione dell’immagine fotografica

Lunedì 11 Ottobre ore 18,30-20

INCONTRO #3 | Il dispositivo e la tecnica fotografica

Lunedì 18 Ottobre ore 18,30-20

INCONTRO #4 | Orientare lo sguardo: prima uscita fotografica

Lunedì 25 Ottobre ore 18,30-20,30

INCONTRO #5 | Post produzione base

Lunedì 8 Novembre ore 18,30-20

INCONTRO #6 | La fotografia contemporanea

Lunedì 15 Novembre ore 18,30-20

INCONTRO #7 | Orientare lo sguardo: seconda uscita fotografica

Lunedì 22 Novembre ore 18,30-20,30

INCONTRO #8 | Revisione finale del materiale prodotto

Lunedì 29 Novembre ore 18.30-20.30

Cosa aspettarsi

Il corso prevede un percorso teorico e pratico di 8 incontri orientato alla trasmissione dei fondamentali per realizzare e saper leggere le immagini. A differenza di corsi basi più tradizionali, il nostro corso prevede un approccio concreto e moderno alle basi grammaticali del linguaggio fotografico e allo sviluppo di un punto di vista autorale consapevole.

Il corso

La parte iniziale del corso prevede lezioni frontali volte ad introdurre i partecipanti all'estetica fotografica tramite uno studio della storia della fotografia del ‘900 e dei suoi principali autori. Si passerà poi ad illustrare le nozioni tecniche di base necessarie alla composizione fotografica mediante slide, prove pratiche in studio e specifiche esercitazioni.

La parte centrale del corso prevede due uscite. A tutti i partecipanti verrà chiesto di fotografare in luoghi predefiniti e presentare successivamente le immagini prodotte. L'intento delle giornate di shooting è quello di iniziare a padroneggiare il dispositivo fotografico per poi conoscere le modalità di racconto tramite immagini.

Contestualmente a tale percorso si terrà poi un incontro dedicato alla post produzione dell’immagine digitale in cui i partecipanti lavoreranno sulle fotografia che loro stessi hanno prodotto. In seguito ci sarà una lezione sullo stile fotografico con l'analisi teorica di progetti, mostre e libri di diversi autori protagonisti del panorama fotografico contemporaneo.

Il corso si concluderà poi con una discussione finale sul materiale fotografico prodotto. L’obiettivo sarà quello di intraprendere uno studio dello stile che servirà poi come punto di partenza per individuare un proprio percorso visivo personale.

A chi è rivolto il corso

Per la prima volta un corso base si pone l'obiettivo di offrire ai partecipanti non solo l'occasione di conoscere il mezzo fotografico attraverso i fondamenti della tecnica, ma anche e soprattutto di offrire gli strumenti per poter iniziare lo sviluppo di un proprio linguaggio visivo. Per partecipare non è richiesta una preparazione pregressa, né alcun tipo di esperienza. Bastano interesse per la fotografia e per apprendere il suo linguaggio in un ambiente costruttivo ed informale.

Il docente

Piergiorgio Sorgetti è un fotografo italiano che vive e lavora a Bologna. Nel 2021 ha pubblicato “The Missing Eye” - il suo primo libro fotografico in collaborazione con Mattia Parodi ed edito da Witty Books.

Il suo lavoro personale è stato esposto in diverse mostre tra cui “Abitare il Deserto” a cura di Osservatorio Fotografico (Ravenna); “Step, Neel, Rub, Touch, Look, Grasp, Repeat” presso Page Blanche (Parigi); “The Sky Open Twice” presso Jest (Torino); al The Print Space Gallery (Londra) in seguito al premio Palm Photo Prize.

Durante il 2018 ha preso parte al progetto collettivo “Cuore di Pietra” organizzato dall’Ente Parco Conero insieme alla casa editrice Skynnerboox. Nello stesso anno è stato selezionato per la residenza d’artista curata da Ardesia Project “In Between Shores”.

Piergiorgio ha studiato Arti Visive presso l’Università di Bologna e detiene una laurea specialistica in Fotografia dei Beni Culturali presso l’ISIA di Urbino. Accanto ai suoi lavori personali, si impegna su commissioni fotografiche legate al mondo dell’editoria, della moda e dell’architettura.

Cosa Portare

Una macchina fotografica reflex digitale per uscite ed esercitazioni. Un computer portatile per le lezioni di post produzione ed editing.

Viaggio e alloggio

Gli studenti che vengono da fuori Bologna sono invitati ad organizzare le proprie trasferte in maniera indipendente. Il nostro team è a disposizione per offrire consigli ed idee per alloggio e tempo libero.

A proposito del PHmuseum Lab e della città di Bologna

PHmuseum Lab è il primo spazio fisico di phmuseum.com. Si trova in Via Paolo Fabbri vicino alla storica casa di Guccini e appena fuori dal centro storico e dalle sue temute zone a traffico limitato. Partecipando al corso avrai libero accesso alla nostra collezioni di fotolibri ed alle nostre mostre. Potrai inoltre conoscere il team di PHmuseum e farti un’idea del dietro le quinte del lavoro di sviluppo della nostra piattaforma.

FAQ

Come posso prenotare il mio posto e pagare?

Puoi prenotare il tuo posto con un click sul bottone Prenota Ora. Se hai dubbi o domande per capire se questo corso possa fare per te scrivici a questa email - info@phmuseumlab.com.

Fino a quando posso prenotare il mio posto nel workshop?

Hai tempo fino al 14 Settembre per usufruire del prezzo scontato, mentre accetteremo le iscrizioni fino al 30 Settembre.

C'è la possibilità di ricevere un aiuto economico?

Se desideri essere considerato per 1 borsa di studio totale, ti invitiamo a fare domanda entro il 7 Settembre. Mandaci una email - info@phmuseumlab.com- avendo cura di scriverci un paragrafo motivazionale che spieghi perché trarrai beneficio dalla partecipazione al programma. Se prenoti il tuo posto entro il 14 Settembre puoi in ogni modo usufruire di uno sconto e pagare € 180 anziché € 230.

Cosa succede in caso di zone rosse o nuove disposizioni anti covid?

I nostri ampi spazi ed il numero limitato dei partecipanti consentiranno la didattica in presenza in tutta sicurezza e con l’opportuno distanziamento. In caso di nuove restrizioni, tutti gli incontri che non potranno essere organizzati in remoto saranno posticipati e tenuti in nuove date di comune accordo con gli studenti.

Prenota ora

Iscriviti alla nostra newsletter

Registrati per ricevere aggiornamenti su opening, eventi e sulle altre attività che portiamo avanti come PHmuseum e PHmuseum Lab.

I tuoi dati saranno trattati con attenzione e secondo la normativa GDPR. Puoi gestire le tue preferenze o annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.