In Mostra / Augmented Rome di Priscilla Pallante

In Mostra / Augmented Rome di Priscilla Pallante

In Mostra / Augmented Rome di Priscilla Pallante

Dove: PhMuseum Lab | Via Paolo Fabbri 10/2a | Bologna

Ingresso: Libero

Quando: 26 Gennaio - 6 Aprile 2023

Vernissage: 26 Gennaio 2023 | 18-22

Orari di apertura: Giovedì 17:30-19:30

Prenota ora

Il programma

In occasione di ART CITY Bologna 2023, PhMuseum Lab e Mat3ria presentano insieme la mostra multimediale Augmented Rome dell’artista Priscilla Pallante.

Il progetto avviato nel 2018 e ancora in corso, nasce dalla volontà dell’artista di “ridurre Roma” e di astrarla, creando una mappatura “altra” di una città dalla bellezza caotica e travolgente. Il rumore continuo e assordante della Città Eterna viene tradotto da Pallante in opere silenziose, che trascendono il tempo e lo spazio, dando vita a una nuova geografia urbana e storica della capitale. Un racconto diverso di Roma, in un intreccio che unisce le immagini fotografiche create dalla reazione di un liquido alle vibrazioni sonore registrate dall’artista – le cosiddette tecniche di imaging della cimatica - insieme ad alcuni modellini in 3D delle architetture romane semplificate nelle proprie forme geometriche essenziali e alle visioni stereoscopiche basate sulla realtà aumentata e sui suoni raccolti che diventano così materici.

In particolare, l’artista vuole raccontare il suo movimento tra gli strati visibili e invisibili della città, concepita come un essere vivente dotato di forte energia e in grado di attraversare i corpi di chi la vive, così come questi percorrono lo spazio cittadino. Dunque, con gli strumenti della psicogeografia e della cimatica, Pallante riesamina i luoghi, soprattutto quelli di interesse storico maggiore, e crea delle visioni parallele e nuove.

Instaurando un nuovo rapporto tra fotografia, suono e realtà, il progetto mira a diventare una documentazione audio-visiva di un luogo diverso, astratto, silenzioso, immobile, totalmente contrario alla città reale. Priscilla Pallante crea, così, un’estetica dell’invisibile, tramutando le sue ricerche sonore e visive in veri e propri rituali di riscoperta di Roma e dei suoi spazi.

La mostra avviene nell'ambito di ART CITY Bologna 2023 in occasione di ARTEFIERA. Le date e gli orari di apertura straordinaria sono i seguenti:

26 gennaio dalle h.18 alle h.22 (vernissage)
2 febbraio dalle h.15 alle h.20
3 febbraio dalle h.15 alle h.20
4 febbraio dalle h.16 alle h.24
5 febbraio dalle h.15 alle h.20

L’ingresso è gratuito, la prenotazione online è consigliata e garantisce la priorità di accesso, ma ci si può anche registrare direttamente all’ingresso. Per ulteriori informazioni, scrivici a info@phmuseumlab.com.

Bio

Priscilla Pallante (Roma, 1992) è un'artista visiva e ricercatrice con base a Roma. Il suo percorso artistico inizia nel 2016, dopo una laurea triennale in Fotografia presso lo Ied di Roma. Il suo lavoro è stato premiato in Italia e all'estero e recentemente inserito nel catalogo "222 artisti emergenti su cui investire, 2021", edito da Exibart. A fine 2021 pubblica il suo primo libro, "Ciucciuì", di cui cura anche il design, edito dall'italiana 89books. Attualmente collabora come artista per il dipartimento digitale di Matéria Gallery (Mat3ria), Roma. Dal 2016 lavora come assistente di laboratorio e docente per i corsi di specializzazione di fotografia presso Ied Roma. Dal 2020 è vicedirettrice, curatrice, ricercatrice e book designer per Fotonica Diary, un hub creativo che si occupa di lavorare a stretto contatto con autori emergenti e affermati, con un focus su pratiche crossmediali. Inizia la sua collaborazione con l'associazione culturale Yogurt Magazine & The Paper Room nel 2021, in occasione di “Charta: a photobook festival”, per il quale ha curato, tra le altre cose, la moderazione degli interventi pubblici. Oggi per Yogurt Magazine si occupa di ricerca ed è docente del “Laboratorio propedeutico alla narrazione visuale - liv.1”.

Mat3ria è il dipartimento di ricerca e produzione artistica fondato e promosso dalla galleria Matèria (Roma) con l'obiettivo di esplorare le frontiere della sperimentazione offerte dalla convergenza tra arte contemporanea, Web3, cultura e tecnologia blockchain.

Prenota ora

Iscriviti alla nostra newsletter

Registrati per ricevere aggiornamenti su opening, eventi e sulle altre attività che portiamo avanti con PhMuseum, PhMuseum Days e PhMuseum Lab.

I tuoi dati saranno trattati con attenzione e secondo la normativa GDPR. Puoi gestire le tue preferenze o annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Utilizziamo i cookie per fornirti un servizio migliore e per scopi promozionali. Continuando a utilizzare questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie e accetti la nostra nuova politica sulla privacy.